Archivi per la categoria ‘Elenco Partite’

Sconfitta beffa per il Montottone

MONTOTTONE: Remia, Mercatanti, Cappella, Marcatili Massimiliano, Sako, Monaldi, Corradini (43′ st Sabatini), Garagliano, Borraccini, Verdecchia (38′ st Pistelli), Vittori (22′ st Marcatili Mattia). All. Garagliano/Calvaresi.

PIANE DI MONTEGIORGIO: Tassotti, De Carolis, Piergentili, Ripani, Nwanze, Silenzi, Moroni (1′ st Ciccioli), Gaindomenico, Vitali (33′ st Sanda), Campanari, Zucconi (15′ st Rosetti). All. Ciglic.

ARBITRO: Giorgio Nicolai della Sezione di Ascoli Piceno.

NOTE: Giornata soleggiata, terreno di gioco in buone condizioni, recupero 1′ e 4′, corner 9-1, ammoniti Mercatanti, Monaldi, Cappella, Ripani e Piergentili.

RETI: 11′ Zucconi.

Montottone: Difficile commentare una sconfitta come quella odierna contro il Piane di Montegiorgio, perchè il Montottone ha stradominato sul piano del gioco e del possesso della sfera. Lo testimoniano i nove corner a favore contro uno solo calciato dagli ospiti. Ma, nel calcio, conta chi mette la sfera in fondo al sacco ed i complimenti non fanno punti. Così la terza sconfitta su tre gare, è un macigno per i gialloblù, che, se possono essere soddisfatti della prestazione, non possono certo esserlo dell’ultimo posto solitario in classifica, anche se siamo solo alla terza di andata. La gara come già accennato è stato un monologo del Montottone sia nella prima frazione che nella ripresa. Partono bene i locali che tengono il pallino del gioco dal primo minuto, ma all’11′ arriva il gol che varrà i tre punti agli ospiti. Va via Vitali, defilato sulla sinistra, crossa contrastato da Monaldi, la sfera si impenna e centra la traversa ricadendo precisa sul secondo palo dove Zucconi, tutto solo infila in rete. Sarà questa l’unica sortita in area gialloblù della gara. Al 31′ Sako lancia sulla corsia destra Mercatanti, dribbling secco e tiro debole sulle braccia di Tassotti. Al 33′ bella triangolazione Vittori Borraccini con quest’ultimo che solo davanti a Tassotti calcia a lato. Al 45′ Borraccini viene steso platealmente in area di rigore ma l’arbitro non concede un sacrosanto penalty. La ripresa è un assedio dei locali alla porta di Tassotti. Al 47′ su angolo di Garagliano, Sako colpisce male a due passi da Tassotti che si salva. Al 55′ Vittori stoppa bene di petto la sfera in area, si gira e lascia partire un sinistro velenoso e Tassotti devia in angolo con la punta delle dita. Al 59′ bel cross dalla destra di Verdecchia, incornata perfetta di Marcatili Massimiliano che si stampa sulla traversa. Al 78′ ancora un angolo battuto da Garagliano, sceglie bene il tempo di testa sul primo palo Sako ma alza la sfera appena sopra la traversa. All’86′ punizione di Pistelli che Tassotti devia in angolo. Quattro minuti di recupero non bastano per agguantare almeno un pareggio per evitare una beffa terribile.

 

Vittoria convincente per il Montottone New Generation

MONTOTTONE NEW GENERATION: Remia, Carelli, Mercatanti, Nwanze, Simonella (75′ Cappella), Monaldi, Goglia (77′ Borraccini), Marcatili, Scotucci, Fagiani (66′ Vitali), Garagliano. All. Santarelli

CUPRENSE: Paolini, Alighieri (80′ Voltolina), Del Zompo (80′ Massei), Deogratias, Carboni, Gjergji, Di Girolamo, Belardinelli, Dimitri Cosimo (66′ Lucidi), Pignotti, Kajia. All. Ciarrocchi.

ARBITRO: Sig. Vincenzo Giuseppe Montanelli di Ascoli Piceno.

RETI: 27′ Goglia, 39′ Scotucci (R), 45+2′ Pignotti, 52′ Goglia, 87′ Lucidi.

NOTE: Giornata fredda, angoli 6-8, recupero 2′ e 3′, ammoniti Belardinelli, Deogratias, Pignotti, espulso all’86′ Monaldi per doppio giallo.

PONZANO DI FERMO: Il “Valentino Mazzola” di Montottone è ancora completamente innevato, così si gioca al comunale di Ponzano di Fermo la gara rinviata per neve di sabato scorso. Dopo la convincente prova di Castignano, dove è mancata solo la vittoria, oggi di fronte ai gialloblù cuprensi era fondamentale vincere, per non staccarsi dalla testa della classifica. Prima della gara il minuto di raccoglimento per le vittime del disastro di Rigopiano. Ed il Montottone ricorda con grande affetto Marco Vagnarelli. Vagnagol, era questo il suo appellattivo, perchè era letale nell’area di rigore avversaria, oltre ad essere un buon giocatore era un bravissimo ragazzo. Ha vestito la maglia del Montottone nella stagione sportiva 2001/02, in seconda categoria, contribuendo con i suo gol alla salvezza. Siamo sicuri che in qualche parte dell’universo starà ancora correndo con gli scarpini addosso!!!!

La gara è stata bella e vivace. Dopo venti secondi la prima palla gol arriva sui piedi di Pignotti: liscio incredibile di Nwanze in disimpegno ed il centravanti cuprense si ritrova la sfera sul sinistro, solo davanti a Remia che compie una gran parata e salva iu angolo. Da qui in avanti è dominio montottonese. Al 2′ Carelli da destra crossa basso per Garagliano, destro forte e Paolini devia in angolo. Al 15′ Simonella dalla destra crossa per Carelli che calcia potente e la sfera lambisce il palo. I gialloblù di casa tengono costantemente gli ospiti nella propria metà campo. Al 21′ Garagliano corre come un treno sulla sinistra, crossa al centro per l’accorrente Scotucci che, per un soffio non riesce a deviare in rete. Al 27′ arriva il vantaggio. Simonella serve Garagliano al centro dell’area, l’esterno gialloblù calcia a botta sicura, un difensore salva sulla linea, la sfera si impenna e Goglia in mezza girata la infila in fondo al sacco. Gran bel gol del fantasista gialloblù. Al 38′ Carelli in area calcia fuori ma viene steso da un difensore. L’arbitro applica alla lettera il regolamento e concede il penalty. Il difensore ha effettuato infatti un “intervento scomposto” su Carelli, che, seppur avesse già tirato, ha subito fallo. Veementi le proteste degli ospiti. Sul dischetto Scotucci raddoppia. L’arbitro non segnala nessun recupero e la gara si protrae fino al 47′ quando Pignotti viene servito al limite dell’area, spalle alla porta, si gira e con un sinistro chirurgico supera Remia. L’arbitro si ricorda che la prima frazione è terninata e manda tutti a bere un thè caldo. Inizia la ripresa col Montottone New Generation sempre col pallino del gioco costantemente in mano. Al 52′ Goglia si beve due avversari e calcia di sinistro da sedici metri, Paolini non trattiene la sfera ed il 3-1 è servito. Al 70′ Carelli sfonda sulla destra, cross a rimorchio per Simonella che calcia di destro. blocca Paolini. Sembra finita la gara ma un paio di episodi la infiammano. Monaldi entra in gioco pericoloso su Pignotti, secondo giallo e gara finita anzitempo. All’87′ Di Girolamo calcia un corner perfetto al limite dell’area per Lucidi che, al volo di destro infila la sfera nell’angolo basso alla sinistra di Remia: un super gol!!! Gli ospiti però non riescono ad esser pericolosi anzi, al 91′ Scotucci con una percussione centrale, calcia di destro e coglie in pieno l’incrocio dei pali. Finisce la gara con la vittoria meritata dei gialloblù locali.

Dona il 5 per mille

Dona il 5 per mille all'ASD Montottone Calcio

FIFA Fair Play